Milan: Honda si taglia lo stipendio

download (1)

 

E’ disposto  a tutto pur di vestire la maglia del  Milan,  Keisuke  Honda  si riduce l’ingaggio per passare in rossonero, dai suoi 2.5 milioni di euro che guadagna ogni stagione al  Cska  Mosca  agli 1.8 milioni di euro  che percepirebbe a  Milano.

E tutto questo per dare una mano al club rossonero i tempi sono strettissimi anche perchè il 27 enne trequartista ha in mente di raggiungere il club del  Milan  nella tourne negli  Stati  Uniti, intanto ci saranno nuovi contatti in  Germania.

 

Annunci

5 commenti su “Milan: Honda si taglia lo stipendio

  1. A mio giudizio, Galliani ha volutamente tirato in lungo la trattativa per Poli, e adesso sta applicando la stessa strategia per Honda. Cerco di spiegarmi meglio.
    Se Galliani prende un giocatore medio o mediocre con una trattativa veloce, i tifosi vedono quel nuovo acquisto per quello che é: un giocatore medio o mediocre.
    Se invece quel giocatore Galliani lo tratta per settimane intere, lasciando intendere che ci sono mille scogli da superare (la contropartita tecnica nel caso di Poli, il contributo degli sponsor e l’ infortunio di Milanov nel caso di Honda), a quel punto i tifosi più ingenui dicono: “Cavolo, se Galliani suda 7 camicie per prenderlo allora dev’ essere un campione!”
    Così, quando il furbo Adriano si presenta a Milanello con la mezza sega sottobraccio, una parte dei tifosi reagisce come se avesse comprato chissà quale fuoriclasse.
    Certo, ci sarà sempre una fetta di tifosi troppo realisti ed intelligenti per lasciarsi fregare così facilmente, ma la loro resterà una voce nel deserto: tutti gli altri saranno caduti nel trappolone dello zio Fester.

      • Grazie per i complimenti, e più in generale per avermi risposto.
        So che sembra paradossale dirlo, ma credo che la sconfitta di ieri possa fare più bene che male. Cerco di spiegarmi meglio.
        In caso di risultato anche solo parzialmente positivo a Verona, Galliani sarebbe rimasto con le mani in mano fino alla fine del mercato. Adesso che avete perso con una neopromossa, sono partiti i mugugni dei tifosi, i processi sui programmi sportivi, le battute sui social network… Galliani, da sempre abituato ad utilizzare i media a suo vantaggio, adesso se li ritrova contro: conoscendolo, questa situazione lo irriterà moltissimo, e quindi farà di tutto per spegnere l’ incendio sul nascere con almeno un reale colpo di mercato.
        E’ con gli acquisti che deve riscattarsi, perché non ci sono più gli alibi dell’ anno scorso: Galliani non si può più appellare alle cessioni di Thiago Silva e Ibrahimovic, alla bassa età media della squadra e altre amenità del genere.
        Ecco, credo che sia questa la cosa peggiore dello zio Fester: di fronte ad una debacle non fa mea culpa, non cerca di analizzare le reali cause della sconfitta e di risolvere i problemi, pensa soltanto a come pararsi il culo tirando fuori questa o quella giustificazione.
        E’ come quell’ alunno somaro che, quando prende 4, invece di dire “Studierò di più” dice “La prof ce l’ ha con me”, “Le domande erano troppo difficili”, “Il giorno prima avevo calcetto” eccetera.
        In questo caso potrebbe dire: “Dovete tenere di conto che il Verona poteva schierare un giocatore di indubbio talento come Luca Toni, campione del mondo nel 2006. La nostra difesa, orfana di pedine fondamentali come BONERA, non poteva in alcun modo opporre resistenza ad un top player di questo calibro…”

      • Bravo anche per me ha fatto più bene che male, riguardo a Galliani si deve muovere un po di più sul mercato non può giocare sempre con gli stessi giocatori, cosi non andrà neanche lontano in champions league, quindi meglio che ha perso…. ora vedremo che fara il resto del campionato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...